Category ArchiveA.A. 2020-21

Dicembre 2020

Giovedì 3 dicembre

“Il diorama presepistico: la rivisitazione contemporanea della tradizione”
Prima parte
Prof. Gabriele Piras


Giovedì 10 dicembre

“Il diorama presepistico: la rivisitazione contemporanea della tradizione”
Seconda parte
Prof. Gabriele Piras 


Martedì 15 dicembre

“La Sardegna nuragica tra Mediterraneo e Atlantico”
Dott.ssa Giovanna Fundoni


Giovedì 17 dicembre

“Parlando della Spagnola al tempo del Covid-19. Analogie e differenze”
Prof.ssa Eugenia Tognotti

Inaugurazione dell’A.A. 2020-21

L’inaugurazione dell’anno accademico 2020 – 2021 si è tenuta, come annunciato, martedì 1° dicembre 2020 alle ore 16,30, con un collegamento a distanza al quale ha partecipato un confortante numero di iscritti.

L’incontro è stato gestito dalla Presidente Lina Rosa Antona, che ha illustrato caratteristiche e problematicità del nuovo anno accademico, il programma delle lezioni,  le azioni in corso e quelle future.

Il Sindaco di Tempio Gianni Addis e il Presidente del Comitato Regionale delle UTE della Sardegna Gianfranco Dongu hanno rivolto il loro saluto durante il collegamento.

Lettera della Presidente

Dopo la forzata interruzione della  didattica  a fine febbraio 2020, l’attività dell’Università per la terza età di Tempio Pausania riprenderà per l’A.A. 2020-2021, il 24° dalla fondazione, con modalità inconsuete dettate dalle  note esigenze sanitarie.

Nel corso di questo periodo di sosta forzata, l’UTE non è stata inattiva, ma prevedendo una possibile recrudescenza dell’epidemia, si è dotata delle     attrezzature necessarie per proseguire l’attività a distanza secondo quanto comunemente adottato nelle scuole.

La nostra intenzione iniziale era quella di garantire la lezione in presenza almeno a un numero ridotto dei soci, per raggiungere gli altri attraverso forme di didattica a distanza.

L’evolvere della pandemia e i conseguenti DPCM governativi, insieme al preciso e pressante invito da parte dell’Assessorato della Pubblica Istruzione della Regione Sardegna, ci costringono invece ad adottare la sola modalità della didattica a distanza.

I nostri soci cioè, attraverso un computer fisso oppure portatile o attraverso telefono cellulare o tablet,   potranno  con semplicità seguire in tempo reale le lezioni, interagire col docente e instaurare discussioni come se fossero presenti in aula. A questo scopo, per rendere meglio la sensazione di presenza, abbiamo chiesto al Comune di poter tenere le lezioni nell’aula Brigaglia del Palazzo degli Scolopi.

L’UTE provvederà a fornire preventivamente le necessarie spiegazioni ai singoli soci in modo da consentire la partecipazione a tutti, compresi coloro che non hanno competenze informatiche.

Eccezionalmente, tenuto conto della ridotta attività svolta nel primo semestre di quest’anno, il Consiglio direttivo dell’Università per la terza Età di Tempio ha deciso di proporre a tutti i soci il rinnovo automatico, totalmente gratuito, della tessera di iscrizione per il prossimo a.a 2020/2021. Chi eventualmente non fosse d’accordo con la prosecuzione gratuita dell’iscrizione anche per il prossimo anno accademico, è pregato di darne comunicazione alla Segreteria dell’UTE.

Per chi intendesse effettuare per la prima volta l’iscrizione all’UTE verrà applicata la quota ridotta di 30 euro, secondo le modalità che sono indicate nella pagina delle Iscrizioni.

Un cordiale saluto a tutti

Lina Rosa Antona
Presidente UTE TEMPIO